L-acetilcarnitina riduce problemi in piccoli pazienti affetti dalla sindrome dell’ X-fragile

20feb08

Uno studio finanziato dalla Fondazione Telethon e coordinato presso l’Università Cattolica di Roma, ha rivelato che la somministrazione di un farmaco migliorerebbe la situazione dei bambini con ADHD (Deficit dell’Attenzione e Iperattività) affetti da questa sindrome, la seconda causa più frequente di ritardo mentale dopo la sindrome di Down.

Si tratta della L-acetilcarnitina.

La notizia e’ stata pubblicata online dall’ American Journal of Medical Genetics e ha coinvolto una sessantina di bambini di eta’ compresa tra i 6 e i 13 anni affetti da sindrome del cromosoma x-fragile con ADHD ( deficit di attenzione ed iperattivita’ ).

E’ stata usata la L-acetilcarnitina (LAC) sotto forma di farmaco noto in commercio come Nicetile.

I risultati sono assolutamente positivi. L’iperattivita’ e’ diminuita notevolmente.

A mio avviso credo che questi dati suggeriscano una possibile utilita’ della L-acetilcarnitina in bambini con ADHD senza ritardo mentale.

About these ads


27 Responses to “L-acetilcarnitina riduce problemi in piccoli pazienti affetti dalla sindrome dell’ X-fragile”

  1. 1 oncologiaesalute

    Poiche’ anche questo e’ uno dei post piu’ letti, se avete domande o segnalazioni postateli pure..

  2. 2 Giammauro

    Sono un padre di un bambino di 8 anni e mezzo affetto da x-fragile e iperattività.
    O.k., adesso si è scoperto L-acetilcarnitina, ma a quanto vedo se ne parla e se ne scrive ma non si dice cosa fare. Sempre così. Per noi il tempo è vitale. Si può già iniziare a prenderla? Dove si va a prenderla? Come? Bisogna interrogare quali medici? Non basta solo dire di aver fatto una scoperta ma bisogna metterla in pratica perchè ciò sia utile!

    In attesa di un Vostro riscontro, porgo cordiali saluti.

    Giammauro De Risio

  3. 3 oncologiaesalute

    Salve, la ringrazio per il suo intervento che credo possa essere utile a tantissimi altri genitori che in questo momento leggono nel blog.
    La L-acetilcarnitina e’ presente in un farmaco assolutamente non sperimentale, ma che e’ gia’ in commercio da anni con il nome di Nicetile.
    Io Le consiglio di parlarne gia’ da subito con il suo medico di famiglia, o con il pediatra che segue suo figlio e chieda informazioni su questo farmaco.
    I dati sono assolutamente positivi ed il farmaco, benche’ comunque sempre un farmaco che richiede opportune precauzione, sembra essere ben tollerato..
    Le chiedo se le va di farci sapere come va, cosi’ magari da creare un punto di contatto con altri genitori che hanno i medesimi dubbi..La ringrazio per l’attenzione.
    un caro saluto
    Fabio

  4. 4 oncologiaesalute

    Volevo aggiungere che la L-acetilcarnitina da anni e’ usata in Italia per curare migliaia di pazienti colpiti da lesioni meccaniche o infiammatorie dei nervi periferici..quindi tenga comunque presente che la scoperta della utilita’ di questo farmaco in casi di x-fragile e’ assolutamente nuova..sta quindi al medico comunque la decisione di prescrivere o no tale farmaco..Si tratta se vogliamo anche di una questione etica da parte del medico..ad ogni modo per prima cosa io Le direi davvero di parlarne al suo medico e chiedere direttamente tutte le informazioni di cui necessita.
    Un grande in bocca al lupo allora e ci faccia sapere..

  5. 5 Giammauro

    La ringrazio sentitamente per la Sua celerità.
    Un ultima cosa prima di fare i dovuti passi che vorrei sapere anche da Lei.
    So che questo è un farmaco privo di effetti collaterali.
    Il mio bambino prende il Depakin per fronteggiare eventuali convulsioni di cui è stato vittima da 1 a 5 anni, anche se in dose molto ridotta perchè lo tollera molto bene. Nessun effetto collaterale con questo farmaco?
    Poi le farò sapere anche se mi piacerebbe sapere se ci sono già bambini che l’assumono per la x-fragile.

    In attesa di una Sua gradita risposta, invio cordiali saluti.

    Giammauro De Risio

  6. 6 oncologiaesalute

    Come sa non sono un medico, quindi dare informazioni dettagliate al riguardo per me non e’ assolutamente facile ne me la sento di farlo..come Le dicevo le conviene conttatare il nominativo che le ho inviato via mail.
    Se qualcuno ha testimonianze in merito rinnovo l’invito a scrivere nel blog..
    Un saluto a tutti!

  7. 7 silvio

    Anch’io avrei bisogno di sapere se è già possibile accedere alla L-acetilcarnitina per aiutare il mio piccolo di 7 anni con adhd. A chi posso rivolgermi ? Grazie

  8. 8 oncologiaesalute

    Caro Silvio, a provato a parlarne con il suo pediatra o con il medico di famiglia..? Credo che sia la cosa migliore da fare..anzi magari saprà indirizzarla a riguardo. Cordiali saluti.

  9. 9 Riccardo

    Carissimi, ho utilizzato la l-acetil-carnitina a scopo scolastico e sportivo. La versione più potente è la l-acetil-carnitna taurinato, contenuta ad esempio in un prodotto da banco chiamato Carnidin (ci sono anche creatina vitamine e sali). L’ho utilizzata per oltre 10 anni senza alcun effetto collaterale, ho notato solo effetti positivi: più contrattilità muscolare, un effetto sull’energia in generale. Agendo sia a livello mitocondriale (unico vettore per la cellula per “bruciare” acidi grassi), sia a livello nervoso, può sicuramente interferire con “disfunzioni” dell’attenzione in atto. Fate una prova: 200 mg al giorno per un mese. Aumentando la contrattilità muscolare (anche del cardio!) cercate di mantenervi ben idratati.

  10. salve,

    ho letto con grande piacere questa notizia e spero con tutto il mio cuore che ci sia del vero in questa scoperta : mia figlia ha 5 anni ed è ADHD.
    ho anche un maschietto di 18 mesi che purtroppo dà dei segni inequivocabili.
    A partire da qual’età si può somministrare?
    Perché nessuno parla di questa medicina se ha dato risultati cosi notevoli?
    Grazie dell’attenzione

    Saluto tutti i genitori di bimbi affetti da questa maledetta sindrome augurando loro di resistere perché un giorno verrà…e ci potremo finalmente rilassare in loro compagnia!

  11. 11 oncologiaesalute

    purtroppo credo che questo farmaco sia ancora in ambito sperimentale in tal senso..non ne sono sicuro però..
    la cosa migliore è sicuramente parlarne con il suo medico/pediatra.
    Lui che le dice?

  12. 12 alessandra

    L’acetil-carnitina andrebbe utilizzata solo in quei casi in cui il babmbino x-fragile presenti iperattività?
    Cosa la differenzia dalla minociclina?
    Grazie

  13. un saluto a patty, sono un papà di un bimbo di 6 anni, adhd con diagnosi pervasiva di sviluppo…mi occupo di nutrizione ed intolleranze alimentari…ho saputo a poco dell’l-acetilcarnitina, ma posso già dire che è anche possibile richiederla in farmacia quale integratore alimentare facendosela preparare…il mio sugeerimento è di non superare i 500-600 mg/die, contro i 2 grammi quotidiani indicati per gli adulti.
    al mio lorenzo ho anche eseguito un mineralogramma, che ha evidenziato un eccesso di alluminio…questo dato l’ho anche riscontrato su figli di altre persone che ho conosciuto…il trattamento che ho impostato è di tipo naturale, soprattutto a base di minerali oxiprolinati chelanti. Anche io, PATTY, so che vedrò la luce tra poco…grazie….ciao

  14. 14 maria

    ciao Paolo, desidero sapere come vanno assunti questi 500 mg nei bambini.
    ho un bambino di 6 anni con adhd che è un disastro a scuola, ma intelligentissimo
    grazie maria da la spezia

  15. 15 Giammauro De Risio

    Caro Paolo,

    ti prego di risponder a Maria. Anch’io avrei bisogno di sapere la stessa cosa ma di più….
    Che significa: farsela preparare in farmacia? Ci vuole la ricetta medica? E’ liquida o a pasticche?
    Per finire, ho scoperto su Internet una casa che fabbrica pasticche di additivi nutrizionali precisamente di vera ACETIL-L-CARNITINA, la forma più costosa ed efficace. Si chiama HYPERAD (dal Belgio) e si raccomanda specialmente per bambini affetti da ADHD da prendere mezzora prima dei pasi o due ore dopo i pasti, 1 o 3 compresse al giorno, comunque, la pasticca contiene 250 mg di Acetil-L-Carnitina (ALCAR) e costa 24,90 Euro la scatola (non specifica quante ne contiene). Dicono che forniscono risultati immediati e positivi!
    Ne sai qualcosa? Ci credi? Può andar bene? Spero con tutto il cuore che tu risponda.

    Ciao, Giammauro

  16. 16 oriana

    Buongiorno sono la mamma di una bimba di anni 7 con epilessia e ritado dello sviluppo con problemi gravi di comportamento e oppositivo. Vorrei sapere se può assumere questo farmaco tenendo presente che prende depakin gardenale e topamax.

  17. 17 nia

    Sono una madre di un ragazzo di 13 anni con fragille x.Sono Greca .Ho studiato Medicina a universitta’ di Roma .So’ffre da irequetezza e’ lie’ve rita’rdo menta’le.Abbiamo visita’to il prof Neri a Roma natale di anno scorso.Lui ci ha consigliato di prendere nicetil.NON la troviamo a Grecia e’ la portiamo da Italia .la prede 6 mesi.Non ho visto grandi differenze su compotramento.Ho visto miglioramento a attenzione e non si stanca cosi spesso.

  18. 18 Giammauro

    Cara Nia,

    potresti dirci il nome esatto di questo farmaco per poterlo chiedere in farmacia, se c’è bisogno della ricetta medica, e quando se ne deve prendere al giorno, e sotto quale forma?

    Aspetto tua gentle risposta,

    Ciao, Giammauro

  19. 19 lory

    scusate ma voi sapete che la acetilcarnitina la vendono anche in erboristeria e nei negozi di integratori…..??? è semplicemente un aminoacido, che però fa benissimo.. io soffrivo gravi disturbi della memoria e dell attenzione, comunquebasta informarsi suvvia.. c è internet.. ma prendete le notizie così passivamente????

  20. 20 giuseppe

    anch’io ho un figlio x fragile di cinque anni. Ho conosciuto a Roma il Prof. Neri ed ho iniziato a somministrare a mio figlio il Nicetile. Effettivamente ho notato un miglioramento dell’attenzione nel bimbo ma l’iperattività non è venuta meno.
    Mi chiedo se possa essre un problema di sovradosaggio miogliorabile con la riduzione della quantitò di principio (500 mlg) contenuta nelle bustine attualmente in commercio. Ultimamente ho avuto notizia della vendita del nicetile anche in polvere per uso orale a mlg 300. Potrebbe essere la soluzione qualcuno ha utilizzato la stessa modalità?

  21. 21 Giammauro

    Caro Giuseppe,
    questo non lo so. Ma non credo.
    Nel frattempo, potresti dirmi come somministri le bustine da 500 mg a tuo figlio?
    Sciolte in mezzo bicchiere d’acqua? Quando si deve somministrare? A digiuno o lontano da pasti o quando?
    Inoltre, compri le bustine con la ricetta medica o si può comprare anche senza?

    Ciao, Giammauro

  22. 22 Francesca

    Ciao sono Francesca, ho due fratelli x fragile di 23 e 32anni. Mi chiedevo se anche loro potessero prendere L-Acetilcarnitina. Grazie!

  23. 23 marco,terni

    a me sembrate dei pazzi,a prescindere che l’acetil-carnitina così come mille altri aminoacidi sono innocui e non creano problemi di sorta,ma potete fidarvi on-line di gente che non conoscete e farvi consigliare dei prodotti comunque farmaceutici e anche medicinali senza il consiglio di un medico? per me siete degli incoscenti e per di più state parlando di bambini,è certo che comunque nel campo medico c’è molta confusione e ignoranza in quanto moltissimi medici non si aggiornano e se unprodotto può essere utilissimo per un dottore lo stesso ve lo sconsiglia un ‘altro e non si capisce perchè,vuoi per non essere informato adeguatamente,vuoi per ragioni puramente etiche o di portafoglio,comunque con il male non si scherza,auguri a tutti.

  24. 24 daniele

    basta informarsi un minimo per vedere che l’acetilcarnitina è venduta da anni come integratore alimentare presso erboristerie e negozi di integratori
    da tempo i bodybuilder la utilizzano come bruciagrassi per dimagrire e definirsi

    in teoria non serve neanche andare in farmacia, dato che è considerata integratore alimentare
    oltretutto a mio avviso è innocua (è un amminoacido ed è naturalmente contenuta nella carne rossa)

    ovviamente però prima di prenderequalunque decisione, è opportuno discuterne con il medico curante

  25. sono una ragazza di 30 anni sono in cura tramite il neuroghirurgo con il nicetile500mg e tachiperina 1000 questa cura l ha devo fare almeno x 1 mese oggi è 1 settimana e già vedo i risultati vi dico solo ke ho fatto più di 50 punture e assunto medicinali x bocca senza risultato. ALESSIA

  26. 26 Anonimo

    BUONA SERA, ANCH’IO HO INIZIATO CURA CON NICETILE500, MA E’ SOLO DA UNA SETTIMANA.ME L’HA DATA NEUROCHIRURGO IN CONSEGUENZA DEL DOLORE PER COMPRESSIONE NERVO SCIATICO NEL MUSCOLO PIRIFORME(GIA’ OPERATO)
    MI HA DETTO INOLTRE CHE NON HA CONTROINDICAZIONI.

  27. 27 caterina

    buona sera sono caterina ho iniziato una cura con nicetile 500mgpercompressione al nervo nella coscia sinistra..vorrei sapere se quando si prende la pillola perche`il nevo mi brucia di piu ,e 2 settimane che ne prendo 2 al giorno come mi ha detto il mio medico non sento nessun miglioramento .per piacere se ci sta qualcuno che mi puo rispondere grazie.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: